Colpito da arresto cardiaco, 91enne rianimato e trasportato in ospedale

Un attacco di cuore all'origine del problema dell'anziano. L'intervento dei sanitari nel primo pomeriggio a Barzio

Attimi drammatici a Barzio per un 91enne colpito da malore in Via Francesca Manzoni e trasportato in ospedale in condizioni gravi. Dalle informazioni raccolte, l'uomo ha subito un arresto cardiaco. 

Per l'anziano è subito scattata la chiamata al 112, con l'intervento dell'ambulanza della Croce rossa di Ballabio e dell'automedica dell'Aat Lecco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Malore al ristorante: salvato con il defibrillatore, grave 80enne

L'uomo, soccorso in posto e sottoposto alle prime manovre rianimatorie dai sanitari, è stato trasferito all'ospedale Manzoni di Lecco in codice rosso. Le sue condizioni sono gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba ha fretta di nascere, donna partorisce nel tunnel del Monte Barro

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • Olginate: trovato in fin di vita, ciclista muore lungo l'alzaia

  • «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati», ristoratori egiziani devolvono nuovamente il loro incasso all'ospedale

  • Un panino di due metri e un "bollicine" di 9 litri, festa a San Giovanni per il barista Willy

  • Manifesto accusa Fasoli: «Come Pinocchio». Il sindaco: «Alle urne abbiamo visto tutti come è andata»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento