Accusa malore sul sentiero: escursionista in gravi condizioni

L'uomo, 65 anni, stava passeggiando con la famiglia fra San Tomaso e la località Belvedere a Valmadrera. È stato recuperato dai Vigili del fuoco con mezzi fuoristrada ed elitrasportato al Manzoni in codice rosso

Accusa un malore - probabilmente un infarto - durante un'escursione, 65enne trasportato d'urgenza in ospedale in codice rosso.

Sono gravi le condizioni di un uomo che nel pomeriggio di oggi, poco dopo le 15.30, ha avvertito forti dolori al torace mentre si trovava a passeggio con la famiglia lungo un sentiero che da San Tomaso conduce in frazione Belvedere di Valmadrera.

Stroncato da un malore sul monte San Martino

Sarebbero stati propri i familiari a lanciare l'allarme, contattando il 118. Sul posto è stata subito inviata un'ambulanza della Croce rossa di Galbiate e contestualmente si è alzato in volo l'elisoccorso da Bergamo. Una squadra dei Vigili del fuoco del Comando di Lecco è intervenuta con due Defender, veicoli in grado di raggiungere zone impervie. Impossibile, infatti, recuperare il 65enne mediante mezzi tradizionali.

All'uomo sono state prestate le prime cure dal personale dell'elicottero, è stato caricato a bordo e quindi trasportato in volo all'ospedale Manzoni di Lecco intorno alle 16.30. Le sue condizioni sono gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico investimento sulla direttrice Milano-Lecco: la vittima era scomparsa nella mattinata

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Lecco, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio. Ecco le regole

  • Stroncato da un malore in montagna: Mandello piange Carlo Gilardi

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

Torna su
LeccoToday è in caricamento