Colpito da arresto cardiaco in strada, rianimato dai passanti

Anziano in condizioni critiche a causa di un grave malore accusato nella mattinata di venerdì a Colico. Fondamentale il defibrillatore in attesa dell'arrivo dei soccorsi

Sono gravi le condizioni dell'ultrasettantenne che, nella mattinata di venerdì, poco dopo le 9, è stato colpito da un malore a Colico.

L'uomo si trovava in via Lungolario Polti quando è stato colpito da un sospetto arresto cardiaco che ha reso necessario l'immediato intervento del personale di soccorso.

In attesa dei sanitari, dalle prime informazioni raccolte pare che fondamentale sia stato l'intervento dei passanti che, una volta resisi conto della gravità della situazione, hanno iniziato le manovre di rianimazione utilizzando un defibrillatore presente nella zona.

Sul posto si sono portati i volontari della Croce rossa di Colico con l'ambulanza e poi l'automedica. L'uomo è stato così rianimato e dopo la ripresa dell'attività cardiaca successivamente trasportato all'ospedale di Lecco, dove è giunto in in codice rosso. Le sue condizioni sarebbero comunque gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Castello, dopo mezzo secolo chiude lo storico negozio di alimentari di Rino e Grazia

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Rintracciati i due minori che si erano allontanati dalle proprie case di Verderio e Paderno

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

  • Cadavere nell'Adda: si tratterebbe della donna scomparsa due giorni fa

Torna su
LeccoToday è in caricamento