rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Largo Caleotto

Uomo colpito da arresto cardiaco alla "Meridiana": rianimato, muore in ospedale

Il malcapitato è stato trasportato d'urgenza all'ospedale "Manzoni" di Lecco dall'ambulanza arrivata sul posto. Al nosocomio il decesso

E' deceduto l'uomo di 61 anni trasportato all'ospedale "Manzoni" di Lecco nel primo pomeriggio di giovedì in seguito all'arresto cardiaco accusato mentre si trovava all'interno del centro commerciale "La Meridiana" di Largo Caleotto, a Lecco. Intorno alle 14 l'uomo, che si trovava all'ipermercato, si è accasciato al suolo: la chiamata al numero unico per le emergenze civiche (112) ha richiamato sul posto i volontari della Lecco Soccorso, la cui ambulanza e il personale medico sono stati supportati dal personale inviato su un'automedica.

L'uomo, Paolo Bussola, è stato rianimato sul posto ed è stato trasportato, sempre in codice rosso, presso il vicino nosocomio lecchese. Lì, purtroppo, ha perso la vita nonostante gli sforzi dei medici.

Il saluto di Lecco Channel News

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo colpito da arresto cardiaco alla "Meridiana": rianimato, muore in ospedale

LeccoToday è in caricamento