menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Giovane colpito da arresto cardiaco sulla riva del lago: rianimato e trasportato all'ospedale

Il 26enne versa in condizioni critiche a causa del malore che l'ha colpito nel pomeriggio di martedì

Sono gravi le condizioni del giovane 26enne di Paderno Dugnano (Milano) che, nel pomeriggio di martedì, è stato colpito da un malore. Il ragazzo si trovava sulla riva a lato di viale Don Giovanni Ticozzi quando è stato colpito da un sospetto arresto cardiocircolatorio che ha reso necessario l'immediato intervento del personale di soccorso. Sul posto si sono portati, per primi, i tecnici del Soccorso Alpino, che hanno rianimato il giovane grazie all'utilizzo del defibrillatore portato dalla vicina sede grazie al coordinamento della Soreu dei Laghi; in un secondo momento sono giunti in loco anche i volontari di Lecco Soccorso e un'automedica, che hanno eseguito il massaggio cardiaco.

Il giovane, accompagnato a Rivabella da alcuni amici, avrebbe accusato il malessere dopo un tuffo in acqua; al momento si trova ricoverato all'ospedale "Manzoni", dov'è arrivato cosciente. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento