rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Cronaca

Lecco: vietato tuffarsi alla Malpensata

Ordinanza del Sindaco. Si rischia una sanzione amministrativa da 25 a 500 euro

Vietato tuffarsi alla Malpensata. Il sindaco di Lecco, con ordinanza n. 32, ha - infatti - interdetto la balneazione, fino a revoca, nella località lecchese, in seguito al campionamento effettuato dalla ATS della Brianza il 26 aprile, in cui risulta una concentrazione di Escherichia coli maggiore di 1.000 UFC (unità formati colonia) ogni 100 millilitri.

La Polizia locale ha il compito di far rispettare il divieto di balneazione, che - se inosservato - comporta una multa da 25 a 500 euro.

TUTTI I RISULTATI DEI CAMPIONAMENTI NEL LAGO DI COMO E NEL LAGO DI PUSIANO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecco: vietato tuffarsi alla Malpensata

LeccoToday è in caricamento