rotate-mobile
Vento forte / Olate / Via Caldone

Ondata di maltempo: alberi spezzati, grandine in Valsassina, strade allagate

Una violenta perturbazione ha colpito il territorio lecchese

Breve e violenta ondata di maltempo sul territorio lecchese nel tardo pomeriggio di giovedì 3 agosto. La Valsassina è stata colpita dalla grandine, mentre nel resto del territorio sono arrivate pioggia e vento forte: a Maggio di Cremeno sono caduti 53.8mm (dati Centro Meteorologico Lombardo), nella vicina Barzio 36.6mm, a Mandello del Lario e Oliveto Lario 39.4mm, a Lecco città 6.9mm nel giro di pochissimi minuti. Sempre a Mandello si registra l'allagamento del sottopasso dello svincolo in uscita dalla Strada Statale 36, cosa che si verifica anche all'altezza della galleria San Martino della città capoluogo - direzione sud e imbocco nord in via della Pergola - e lungo la corsia di sorpasso tra le galleria Dorio e Corenno sud.

Vento forte: divelti gli alberi

Il vento, però, ha spirato decisamente forte: 75.6 km/h sono stati registrati dalla centralina di meteolecco.it, mentre il punto più alto è stato registrato ad Abbadia Lariana con 78.9 km/h. 61 km/h a Oliveto Lario, 58 km/h a Dervio e 56.3 km/h a Oliveto Lario. In più di una zona del Lecchese è stata registrata la caduta di alberi e per questo motivo sono entrate in azione le squadre dei vigili del fuoco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ondata di maltempo: alberi spezzati, grandine in Valsassina, strade allagate

LeccoToday è in caricamento