Cronaca

Maltempo, dichiarato lo stato d'emergenza in Lombardia per le piogge di novembre

La decisione arriva dal Consiglio dei ministri

Via Carlo Porta a Lecco, allagata dalle piogge di novembre 2014

L'ondata di maltempo che ha colpito il Lecchese e tutta la Lombardia fra l'11 e il 22 novembre è ufficialmente da considerarsi un'emergenza per il territorio.

Lo ha deciso il Consiglio dei Ministri, che ieri 10 febbraio ha dichiarato lo stato di emergenza a livello regionale per avverse condizioni meteorologiche: le forti piogge che hanno flagellato il territorio per quei dieci giorni di novembre, infatti, hanno provocato numerosi danni e disagi nel territorio e nelle altre province lombarde.

Con la dichiarazione dello stato di emergenza vengono individuate le risorse finanziare da destinare agli interventi più urgenti per ripristinare le infrastrutture danneggiate, assistere la popolazione e per ridurre il più possibile il rischio che danni e disagi si ripetano in futuro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, dichiarato lo stato d'emergenza in Lombardia per le piogge di novembre

LeccoToday è in caricamento