menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo, Arrigoni: «Valsassina danneggiata per dieci milioni di euro»

Il Questore del Senato della Repubblica: «Duecentocinquanta persone sono ancora sfollate»

Sarà la Valsassina a dover pagare il conto più economico dopo il disastro di mercoledì 12 giugno. In particolar modo il comune di Primaluna e la frazione di Cortabbio, la prima ad assistere all'esondazione del torrente Fuùs e di altri corsi d'acqua che tagliano il territorio.

Tutte le notizie sull'emergenza e le conseguenze del maltempo

Maltempo a Primaluna: «Danni per dieci milioni di euro»

Ad annunciare la stima dei danni causati nel piccolo comune valsassinese è Paolo Arrigoni (Lega), Questore del Senato della Repubblica:

A seguito degli eventi alluvionali di mercoledì 12 giugno e dell'esondazione di 3 torrenti, il comune di Primaluna in Valsassina ha riportato la conta dei danni più pesante che è stata stimata in circa 10 milioni di euro! 
Argini, strade e sottoservizi distrutti, tra cui la rete dell'acquedotto. Danneggiate molte abitazioni private, diverse attività produttive e alcuni edifici comunali allagati, oltre 250 persone ancora sfollate! 
Stiamo parlando di un Comune di 2.300 abitanti con un bilancio annuo di circa 2 milioni di euro...

Le istituzioni, a partire da Protezione Civile e Regione, sono intervenute tempestivamente ma dovranno continuare a fornire al Sindaco e ai cittadini risposte certe e in tempi ravvicinati, a cominciare dalla dichiarazione dello Stato d'Emergenza con il risarcimento dei danni subiti sia pubblici sia privati.

«Ora so cosa può fare la natura»: il racconto di Marco, giovane sfollato di Cortabbio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento