menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mani attorno al collo e sberle a bambini dislessici: condannata insegnante di Colico

Giuseppina Corgatelli, 58 anni, è stata condannata ieri a 1 anno e 4 mesi di reclusione per aver maltrattato due bambini dislessici nel 2013

Avrebbe dato una sberla e stretto le mani intorno al collo a due bambini affetti da dislessia. Per questo motivo un'insegnante di sostegno alle elementari di Colico, Giuseppina Corgatelli di 58 anni, accusata di maltrattamenti dai genitori dei due piccoli, è stata condannata ieri a un anno e 4 mesi di reclusione, oltre al pagamento delle spese processuali, come raccontato da La Provincia di Lecco.

Il fatto risale al 19 febbraio 2013 quando, secondo l'accusa, l'insegnante avrebbe non soltanto colpito i bambini ma gli avrebbe anche tirato addosso un libro. Una storia raccontata dall'altro bambino che avrebbe assistito alla scena che, sempre secondo l'accusa, si sarebbe già ripetuta più volte. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento