menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia a Mandello: il cadavere di una donna lungo i binari della ferrovia

La donna sarebbe una 42enne Moldava che di professione faceva la badante a Mandello

Il cadavere di una donna è stato ritrovato nella tarda serata di domenica 26 novembre lungo la tratta ferroviaria Lecco-Sondrio, vicino alla galleria San Giorgio a Mandello. Secondo le ultime informazioni, la donna è una 42enne moldava che di professione faceva la badante a Mandello.

I primi riscontri delle indagini - come riportato da Il Giorno - farebbero escludere un gesto estremo. Potrebbe trattarsi, invece, di un incidente. La donna, secondo i racconti, sarebbe scesa per sbaglio ad Abbadia Lariana invece che a Mandello e, così, avrebbe deciso di raggiungere il paese camminando sui binari. Sul luogo della tragedia lavorano i carabinieri e i vigili del fuoco. La circolazione dei treni è stata interrotta per consentire i rilievi della Polfer e la rimozione della salma. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento