Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Mandello, cadono calcinacci: chiuso il sottopasso pedonale della ferrovia

Pronto intervento sul posto della Polizia locale. Transennato l'accesso dopo aver verificato lo "sfondellamento della volta" e il crollo di materiali

Il sottopasso pedonale in centro Mandello.

Un'improvvisa caduta di calcinacci a seguito dello “sfondellamento della volta”, come recita il provvedimento di chiusura adottato dal Comune di Mandello che è dovuto intervenire per interdire il transito nel tratto del sottopasso ferroviario che si snoda dal piazzale Moto Guzzi alla provinciale 72. Un passaggio a solo transito pedonale che consente anche l'accesso ai binari 1 e 2 della fermata dei treni.

Mandello piange Gasperi, il "Re dei cinema" che gestì anche l'Astoria

Il piccolo viadotto fungeva anche da passaggio ai cortei funebri dalla parrocchiale di San Lorenzo al locale cimitero, percorso ora non più in atto a seguito dell'abolizione dell'accompagnamento alla tumulazione per motivi viabilistici. Le cause del distacco del materiale saranno oggetto di verifiche da parte degli organismi preposti e competenti in materia. Ci troviamo infatti di fronte a manufatti di costruzione vetusta, legati ad una linea ferroviaria che negli anni ha scritto la storia del trasporto a mezzo strada ferrata di persone e merci. Un grazie alla Polizia Locale mandellese intervenuta prontamente sul posto, che ci ha gentilmente fornito le foto documentative.

Coronavirus. Mandello, ecco come e quando accedere alla Carletta

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mandello, cadono calcinacci: chiuso il sottopasso pedonale della ferrovia

LeccoToday è in caricamento