Primo caso di Covid-19 a Mandello. L'appello del sindaco: «Seguite le indicazioni del Ministero»

Fasoli: «Nessun allarmismo. Già contattate le persone per la quarantena. Stiamo approfondendo la possibilità dei servizi domiciliari per alimenti e medicine». Già disponibile una decina di negozi

Il sindaco di Mandello Riccardo Fasoli

Primo caso di infezione da Covid-19 di un cittadino mandellese. Il sindaco della cittadina lariana, Riccardo Fasoli, si appella al senso di responsabilità dei propri concittadini, chiedendo di osservare le norme imposte dal Decreto del presidente del Consiglio dei ministri dell'8 marzo (rafforzato nella giornata di oggi).

La comunità di Mandello piange Lino Gaddi, scomparso a 69 anni

«È ormai notizia diffusa del primo caso in Mandello di Covid-19 - conferma Fasoli - Ats si occupa di tutta la vicenda e ha gia contattato i possibili frequentatori del soggetto interessato. No allarmismi ma seguire bene le indicazioni dettate dal Ministero della salute e risportate nei decreti. Essere in quarantena non vuol dire invece avere il virus, ma è una forma precauzionale a tutela di noi stessi e degli altri. Chi non rispetta le indicazioni non deve avere paura delle sanzioni, ma del virus: per sé e per i suoi cari, sopratutto se anziani o debilitati. Stiamo approfondendo la possibilità dei servizi domiciliari per alimenti e medicine, verificando le precauzioni da utilizzare per evitare contagio».

Il Decreto: restrizioni pesanti per arginare l'epidemia di Covid-19

Fasoli, come ulteriore aggiornamento nel pomeriggio, ha fornito l'elenco dei negozi già disponibili alla consegna a domicilio:

- Ronchi di Genestaro (frutta e verdura) - Tel. n. 0341/732877

- Beloli Andrea (frutta e verdura) - Tel. n. 0341/701063

- Gastronomia in famiglia - Tel. n. 0341/703096

- Bottazzi Carlo - Tel. n. 0341/731123

- Gatti Andrea - Tel. n. 0341/731258

- La Bottega del Formaggio - Tel. n. 329/3887797

- Locatelli Giovanni Battista - Tel. n. 0341/730538

- Piscitelli Antonio - Tel. n. 3805250648

- il Fornaio di Segreto Marco - Tel. n. 0341/732095

«Prepareremo - ha concluso il primo cittadino - entro domani cartelli e comunicati, se qualcun altro vuole dare disponibilità può farlo alla mail commercio@mandellolario.it».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico investimento sulla direttrice Milano-Lecco: la vittima era scomparsa nella mattinata

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Lecco, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio. Ecco le regole

  • Stroncato da un malore in montagna: Mandello piange Carlo Gilardi

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

Torna su
LeccoToday è in caricamento