rotate-mobile
Cronaca Mandello del Lario

Donna precipita nella notte a Mandello, soccorsa in codice rosso

Intervento di 118 e Vigili del Fuoco nel cortile di un impianto lavorativo. La 66enne sarebbe caduta da un'abitazione privata riportando traumi alla testa, al bacino e agli arti ed è stata trasportata d'urgenza in ospedale

Gravissimo infortunio nella notte a Mandello del Lario. Stando alle prime informazioni raccolte, una donna di 66 anni è stata soccorsa in codice rosso dopo una violenta caduta a terra da un'abitazione privata nel cortile interno di un'azienda. L'allarme al 118 è scattato intorno alle ore 2.30 di sabato 25 giugno. Sul posto sono presto intervenuti in forze i soccorsi di Areu con l'ambulanza del Soccorso Mandellese e l'elicottero da Como, oltre ai tecnici del Soccorso Alpino e ai Vigili del Fuoco del Comando di Lecco.

Ancora in via di ricostruzione l'esatta dinamica dell'accaduto: la donna sarebbe caduta da un'altezza considerevole. Dopo le prime cure portate sul posto, la 66enne è stata trasportata sempre in codice rosso e a bordo dell'ambulanza all'ospedale Manzoni di Lecco. Ha riportato traumi a carico della testa, del bacino, delle gambe e delle braccia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna precipita nella notte a Mandello, soccorsa in codice rosso

LeccoToday è in caricamento