Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Mandello del Lario / Via Aldo Moro

Mandello, rubata una bicicletta. «Era il mio unico mezzo per andare al lavoro»

Furto in un condominio di Via Aldo Moro. La denuncia di un uomo di origine egiziane e fede copta ortodossa: «Per me e la mia famiglia oggi sarà un Natale triste»

Ladri in azione a Mandello, rubata una bicicletta del valore di 600 euro. A farne le spese un uomo di 40 anni, di origine egiziana, che utilizzava il mezzo a due ruote per recarsi al lavoro, e che adesso si trova in difficoltà. «Ci appelliamo al senso civico delle persone, affinché restituiscano la bici e non commettano più gesti simili» sono le sue parole.

Il fatto di cronaca è avvenuto nel giorno dell'Epifania, che rappresenta anche la vigilia del Natale copto ortodosso, fede dell'uomo vittima del furto e della moglie, entrambi residenti a Mandello. Il colpo è avvenuto all'interno del giardino di una zona condominiale di Via Aldo Moro, ed è subito stato denunciato ai Carabinieri della locale stazione.

Il commosso addio di Mandello a Giuseppe Bartesaghi

Il 40enne, oltre al danno - la bici è decisamente costosa - ha subito anche la beffa: la due ruote è infatti il suo unico mezzo di trasporto, utilizzato quotidianamente per recarsi fino al luogo di lavoro. Senza il mezzo, per il mandellese diventa complicato potersi spostare in questi giorni. Come se non bastasse, la sua famiglia - che segue il calendario giuliano - oggi sarà costretta a celebrare un Natale davvero amaro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mandello, rubata una bicicletta. «Era il mio unico mezzo per andare al lavoro»

LeccoToday è in caricamento