Mandello: "gratta e sosta" al via, "ma la fretta ha giocato brutti scherzi"

Il comunicato stampa di Coordinamento Politico di Casa Comune per Mandello Democratica

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

All'alba del 29 Giugno, scongiurato il maltempo e i ritardi della burocrazia, il "gratta e sosta" è entrato in funzione e finalmente turisti e mandellesi capiranno, forse, come pagare il parcheggio.

Pare, però, che la "fretta" abbia giocato brutti scherzi all'amministrazione.

Tra caccia al tesoro e caccia all'errore sembrerà di fare la settimana enigmistica!

Ancora una volta ci troviamo a dover constatare molta approssimazione nell'agire dell'Amministrazione: passi la difficoltà nell'uso dell'inglese (resturant sembra il titolo di una commedia dialettale, la S dei ticket è andata in vacanza e la grammatica(!!!) con lei), ma evidentemente anche i vocaboli nostrani sono stati bistrattati.. via Bertola diventa via Berrtola, via ai Mulini via ia Mulini e il nostro Albergo Grigna si trasforma in un bell'Albero!

Forse una semplice ed attenta rilettura avrebbe evitato tutto questo.

Al di là di quelle che possono essere sviste ed errori di battitura, l'unico cartello dei parcheggi al momento bilingue non è un gran bel biglietto da visita per un paese che vuole aprirsi sempre più ad un turismo che, fortunatamente, non è più, da tempo, strettamente legato allo Stivale.

Coordinamento Politico di Casa Comune per Mandello Democratica

IMG_0337-3

Torna su
LeccoToday è in caricamento