menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno scorcio di Mandello

Uno scorcio di Mandello

Mandello, intesa con Confcommercio per il vademecum dei bed&breakfast

Il sindaco Mariani: «Vogliamo dare le giuste informazioni a chi vuole gestire un'attività turistico-ricettiva»

Poter disporre una corretta regolamentazione per quanti sul territorio comunale effettuano servizi di affittacamere e bed and breakfast così da garantire la leale concorrenza con gli operatori economici presenti e nello stesso tempo riuscire a tutelare gli utenti. A questo scopo, Confcommercio Lecco e il Comune di Mandello hanno condiviso un percorso importante che porterà alla realizzazione di un vademecum.

Soddisfazione è stata espressa dal direttore di Confcommercio Lecco, Alberto Riva: «Si tratta di una intesa significativa: ringraziamo l’Amministrazione comunale di Mandello e il sindaco Riccardo Mariani per la disponibilità e la collaborazione. Queste linee guida daranno indicazioni semplici e chiare degli adempimenti che devono essere adottati da quanti vogliono effettuare un’attività ricettiva non di tipo alberghiero. Credo che questo vademecum vada in favore di tutta la comunità, sia degli operatori economici già attivi che di quanti vogliono effettuare dei nuovi servizi, salvaguardando anche il consumatore finale».

Il sindaco di Mandello, Riccardo Mariani, spiega: «Vogliamo dare le giuste e corrette informazioni a tutti coloro che desiderano avviare un’attività turistico-ricettiva. Conoscere per tempo le regole è infatti la garanzia giusta per iniziare bene il proprio lavoro di accoglienza. Questa iniziativa, condivisa con Confcommercio, è molto importante perché va nella direzione di favorire sempre più servizi di qualità ai turisti e ai visitatori della nostra bella Mandello».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento