menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tirano sassi contro le auto in corsa, tre denunciati a Mandello

Tre giovani, di cui uno minorenne, sono stati fermati e denunciati dopo un inseguimento

Sono stati denunciati a piede libero per aver lanciato dei sassi sulle auto in corsa lungo la provinciale 72 a Mandello del Lario. Tre ragazzi di Renate, Lecco e Calolziocorte, di cui uno minorenne, sono stati identificati e denunciati dopo un inseguimento con gli agenti della Polizia locale.

L'episodio è accaduto nei giorni scorsi: i tre, sporgendosi dallla rampa di ingresso al parcheggio della stazione ferroviaria, hanno lanciato dei sassi sulle auto che transitavano sotto di loro. Come riporta Il Giorno, è stato proprio un automobilista colpito, un residente nella frazione Olcio di Mandello, ad avvisare gli agenti della Polizia locale: vedendo arrivare le forze dell'ordine, i tre si sono dati alla fuga, ma sono stati fermati e sono stati loro richiesti i documenti.

I tre, senza carte d'identità, hanno provato a svicolare fornendo dati falsi, ma gli agenti sono comunque riusciti a risalire alle esatte generalità dei tre vandali, scoprendo anche che uno di loro ha precedenti per stupro. Per loro, a quel punto, è scattata la denuncia a piede libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento