Vandali in azione a Mandello: gettati nel Meria i libri del book crossing

Nella notte fra domenica e lunedì un gruppo di ragazzini ha colpito nella frazione di Molina, depredando la cassetta destinata allo scambio dei volumi

Sergio Gatti recupera i libri gettati nel torrente Meria (Foto Bottani)

Gettano i libri a disposizione della comunità nel torrente Meria. Un gesto davvero inqualificabile, un vero e proprio vandalismo, ha scosso nella notte fra domenica e lunedì i residenti della frazione di Molina a Mandello del Lario.

Un gruppo di ignoti, secondo alcune testimonianze composto da ragazzini, ha infatti prelevato i libri contenuti nella cassetta del book crossing (la condivisione gratuita dei libri) allestita nel rione dal Gruppo Gente di Molina, e li ha gettati nel torrente Meria.

Mandello, vandali in azione alla Lega navale: «Vogliamo le telecamere nel parchetto»

Questa mattina, ad accorgersi del vile gesto è stato Sergio Gatti, residente proprio a Molina, che armatosi di guanti e pazienza è sceso fino al letto del torrente per recuperarli.

Una volta raccolti, i tomi, impregnati d'acqua, sono stati stesi al sole sui tavoli del vicino parco pubblico per asciugare, nella speranza di poterli restituire alla cittadinanza. Da parte degli abitanti di Molina è giunta, naturalmente, la ferma condanna verso l'inqualificabile gesto dei soliti ignoti.

(in collaborazione con Alberto Bottani)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Rintracciati i due minori che si erano allontanati dalle proprie case di Verderio e Paderno

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

  • Cadavere nell'Adda: si tratterebbe della donna scomparsa due giorni fa

  • Titolare senza mascherina, clienti all'interno: chiuso bar di Oliveto Lario

Torna su
LeccoToday è in caricamento