Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Merate, al Mandic tre nuovi ambulatori ortopedici

Saranno attivi dal primo aprile e saranno dedicati a Traumatologia dello sport, Protesica e Osteoporosi

L'ospedale Mandic di Merate

Nuovi ambulatori, a partire da mercoledì primo aprile, all'ospedale Mandic di Merate. Si tratta di tre ambulatori voluti da Piero Poli, primario facente funzione dell’Ortopedia e Traumatologia e dedicati, rispettivamente, alla Traumatologia dello sport, alla Protesica e all’Osteoporosi.

Tutti e tre sono situati presso l’area ambulatoriale dell’ospedale. L’ambulatorio dedicato alla Traumatologia dello sport tratterà esclusivamente traumi che sono stati provocati nel corso di attività sportive, praticate sia a livello agonistico che amatoriale: traumi della spalla, del ginocchio, della caviglia, ad esempio, o patologie da sovraccarico o croniche come le tendinopatie..

L’ambulatorio per l’osteoporosi, che si rivolge agli utenti del territorio, proporrà una strategia terapeutica finalizzata alla valutazione, e al trattamento, della particolare malattia metabolica dello scheletro caratterizzata, come è noto, da una riduzione della massa ossea, che predispone alle fratture ossee.

Diversi gli ambiti, invece, dell’ambulatorio destinato alla protesica: sarà finalizzato alla valutazione ed all'indicazione terapeutica dei problemi connessi, in particolar modo, alle patologie dell’arto inferiore, ovvero dell'anca e del ginocchio. Nei nuovi ambulatori saranno impegnati, attivamente, sette specialisti della struttura di Ortopedia del Mandic: due, rispettivamente, nell’ambulatorio della Traumatologia dello sport e in quello dedicato all’Osteoporosi, mentre tre opereranno nell’ambulatorio di Protesica.

Visite ed esami ambulatoriali saranno erogati sempre dagli stessi medici (dalle 14 alle 16) con l’obiettivo di garantire una maggiore continuità delle cure e del trattamento dei pazienti presi in carico. Per accedere agli ambulatori è necessaria un' impegnativa del medico curante, con una richiesta chiaramente espressa di visita per una delle tre diverse specialità.

La prenotazione delle prestazioni può essere fatta attraverso i consueti canali: telefonando al call center regionale, all’800 638 638, oppure recandosi presso gli sportelli ospedalieri e poliambulatoriali sul territorio. Maggiore strutturazione anche per l’ambulatorio di Ortopedia pediatrica che, recentemente, ha incrementato la sua attività.

L’ambulatorio, guidato da Cristina Viganò, si fa carico, come è noto, di pazienti dagli zero a 16 anni affetti da patologie che connotano le diverse fasi d’età, da quella neonatale a quella adolescenziale (ad esempio la displasia delle anche, i piedi torti e congeniti, le malformazioni delle mani e dei piedi, la scoliosi, la cifosi, i piedi piatti eccetera).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Merate, al Mandic tre nuovi ambulatori ortopedici

LeccoToday è in caricamento