menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Manifesta 2014: dal 16 maggio, come non l’avete mai vista prima!

Quest’anno, da Venerdì 16 a Domenica 18 maggio, andrà in scena presso il Palataurus di Lecco un nuova edizione di Manifesta, la rassegna del sociale giunta ormai alla sua XVIII^ edizione.

Un appuntamento che vuole rimanere il punto di riferimento per l’intero comparto sociale del Lecchese e non, ma che ha deciso di cambiare fisionomia sotto alcuni aspetti.

Prima di tutto la location. Non sarà più la fiera di Osnago ad ospitare questa importante manifestazione del territorio ma la città di Lecco che, grazie alla struttura del Palataurus, avrà il piacere di godere appieno di tutte le opportunità date da Manifesta che da sempre vede al suo interno la compresenza di tutte le più grandi realtà territoriali e non, connesse al mondo del sociale.

Secondo elemento di innovazione per quest’anno 2014 sarà il contesto nel quale si inserisce la manifestazione. Non più solo i tre giorni canonici nei quali si susseguiranno attività, convegni, seminari ed incontri a cura dei protagonisti di Manifesta, ma una programmazione più ampia che si concluderà con queste tre speciali giornate.

L’aspetto di riforma di più grande rilievo, è però senz’altro la partecipazione attiva registrata dalle associazioni. Sono infatti 90 ad oggi le realtà che hanno deciso di partecipare concretamente a Manifesta, dando un contributo di assoluto rilievo alla
sua programmazione. Numeri in aumento rispetto all’ anno passato, che fanno comprendere quanto la macchina organizzativa di Manifesta sia stata adeguata, efficace e d’appeal per la maggior parte delle associazioni facenti parte del comparto sociale.

“Siamo molto soddisfatti dell’adesione ottenuta in questa prima verifica. Con 90 associazioni iscritte, di cui 35 che non erano iscritte all’edizione 2013”, - ha dichiarato il Presidente So.Le.Vol Angelo Vertemati – “si tratta della risposta concreta alla bontà
del programma di questa edizione di Manifesta. Il protagonismo delle associazioni è la chiave del successo, non si tratta di una Manifesta che aspetta, ma una Manifesta attiva, dove le associazioni stesse diventano protagoniste con le loro numerose
proposte e iniziative.

Manifesta sarà un bacino di scambio continuo a 360° che affronterà tutte le questioni inerenti il filo conduttore sotteso a questa edizione: la Sostenibilità Sociale: il welfare di tutti e per tutti.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento