menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mauro Parolini (al centro) in visita alla Novacart con Daniele Nava e Mauro Piazza

Mauro Parolini (al centro) in visita alla Novacart con Daniele Nava e Mauro Piazza

Garbagnate, l'assessore Parolini in visita alla Novacart: "Lombardia culla di aziende straordinarie"

Prima tappa per la visita nel Lecchese dell'assessore regionale allo sviluppo economico

«È incredibile come la Lombardia sia la culla di aziende straordinarie, nate da un’intuizione e cresciute con una visione e una capacità imprenditoriale uniche al mondo»: è questo il commento dell’assessore allo sviluppo economico lombardo Mauro Parolini, che questa questa mattina ha visitato la Novacart di Garbagnate Monastero come prima tappa della sua visita istituzionale in provincia di Lecco.

L’assessore, accompagnato dal sottosegretario regionale Daniele Nava e dal consigliere regionale Mauro Piazza – ha incontrato in particolare Rodolfo, Gianmario e Carlo Anghileri, il quale ha raccontato come l’azienda sia partita, nel 1962, da prodotti di abbellimento per la pasticceria, come pizzi e pirottini: «L’intuizione è stata quella di trovare una carta in grado di andare in forno, una richiesta delle prime industrie che iniziavano ad avere volumi importanti e che non potevano stare al ritmo delle richieste con le tradizionali teglie in metallo».

«Siamo l’unica azienda nel panorama internazionale con un range di prodotti così ampio - ha aggiunto Anghileri - Abbiamo registrato 170 brevetti negli ultimi trent’anni; oggi ci sono otto stabilimenti fuori dall’Italia e tre fuori dall’Europa»: un risultato di eccellenza per un’azienda a conduzione famigliare che in 54 anni è arrivata a fornire le maggiori industrie dolciarie al mondo e il settore della pasticceria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento