menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Non si può non prestare attenzione all'evento mondiale più aggregante

Non si può non prestare attenzione all'evento mondiale più aggregante

Zamperini (FDI-AN): "Lecco necessita di un maxi schermo per seguire i mondiali"

Zamperini:"In una città capoluogo che aspira ad avere una vocazione turistica, non prestare attenzione all'evento mondiale più aggregante è un grosso errore"

Infrastrutture per rilanciare il territorio, eventi per essere competitivi anche con le più grandi realtà europee, eppure per l'evento che sarà seguito da milioni di persone, Lecco non si è ancora adoperata per munire la città di un maxi schermo per seguire in diretta i mondiali di calcio che inizieranno giovedì 12 giugno.

"Mi pare assurdo, in una città capoluogo che aspira ad avere una vocazione turistica, non prestare attenzione all'evento mondiale più aggregante, seguito dagli italiani ed anche dai turisti stranieri." Così Giacomo Zamperini (FDI-AN) commenta la decisione della giunta comunale di non installare i maxi-schermi nelle piazze della città per trasmettere il campionato mondiale di calcio. 

"C'è ancora tempo per chiedere alle associazioni e ai privati di collaborare con l'amministrazione comunale per provvedere alla video-diffusione dei mondiali, almeno sul palco di piazza Garibaldi. Chiedo uno sforzo a tutti quanti per dare la possibilità ai lecchesi di sentirsi uniti sotto il tricolore italiano. Con poche risorse economiche si può riempire una piazza di giovani pieni di entusiasmo e speranza. 

L'amministrazione comunale, le associazioni di catecoria, LTM o anche Appello per Lecco (tanto dedita alla ritrutturazione delle statue cittadine) si diano da fare per reperire le poche risorse necessarie. Sono sicuro che, tutti assieme, sapremo facilmente risolvere questo inconveniente per tifare orgogliosamente, anche a Lecco, la nazionale italiana di calcio"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento