menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco, scioperano i dipendenti di MediaWorld

L'agitazione contro gli oltre 300 esuberi previsti in tutta Italia. I dettagli

I dipendenti di MediaWorld scioperano - sabato 7 maggio - in protesta contro i 330 esuberi previsti in tutta Italia.

«L'impresa ha deciso di togliere dagli strumenti utili alla gestione degli esuberi il contratto di solidarietà. Ad oggi sono presenti, secondo le dichiarazioni dell'impresa, 311 full time equivalenti in esubero, una quantità che non può essere considerata semplicemente un costo», spiegano le sigle sindacali promotrici dello sciopero, quindi Filcams CGIL, Fisascat CISL e Uiltucs UIL.

«Senza la solidarietà che fine farebbero tutti questi lavoratori? Secondo le dichiarazioni fatte dall'azienda si dovrebbero trasferire o dimettere. Secondo le Organizzazioni Sindacali queste due opzioni dovrebbero essere esclusivamente volontarie, e qualora non sufficienti ad assorbire l'esubero dovrebbero avere come approdo finale la solidarietà, in prosecuzione del patto già concordato meno di un anno fa».

La richiesta è - quindi - che l'azienda «dichiari la disponibilità ad includere il contratto di solidarietà tra gli strumenti utili alla riorganizzazione aziendale».

Lo sciopero è stato sospeso: clicca qui.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento