menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale Manzoni di Lecco

L'ospedale Manzoni di Lecco

Un "team" di medici e infermieri del Manzoni alla Milano City Marathon

All'evento del 12 aprile parteciperà anche un ex paziente del nosocomio: Ottavio ricoverato per 103 giorni nel 2011 per una pancreatite

Un gruppo di operatori della Rianimazione dell’ospedale Manzoni parteciperà alla Milano City Marathon il 12 aprile, un’iniziativa a sostegno della ricerca dell’istituto Mario Negri di Milano.

“Il nostro reparto – ricorda Giuseppe Nattino, medico rianimatore – collabora con l’istituto Mario Negri fin dalla costituzione del Gruppo italiano per la valutazione degli interventi in terapia intensiva, coordinato dall’istituto di ricerche farmacologiche milanese.”

Saranno due le squadre create per l’occasione, composte da medici e infermieri, che parteciperanno alla competizione: una ‘azzurra’, di soli uomini, e una ‘rosa’, di sole donne. Quest’anno, con il team azzurro, gareggerà un “maratoneta” d’eccezione che si è unito con entusiasmo ai professionisti della Rianimazione: Ottavio, un paziente che nel 2011 ha trascorso 103 giorni nella struttura di via dell’Eremo per le drammatiche conseguenze di una gravissima pancreatite acuta, complicata da emorragie, infezioni, insufficienza respiratoria e renale.

Dopo un altrettanto lungo periodo di degenza e riabilitazione, Ottavio si è sposato e ha iniziato a fare sport. Oggi corre la mezza maratona in meno di un’ora e trenta minuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento