menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Merate, 66enne arrestato per giuda in stato d'ebbrezza

Nel pomeriggio di lunedì l'autista di un furgone è stato denunciato perchè alla guida con un tasso alcolemico di 2,34 g/l. Da inizio anno sono 12 le patenti ritirate per questo motivo

Nel tardo pomeriggio del 7 marzo i Carabinieri della Stazione di Brivio hanno arrestato P.G., 66enne residente in provincia, vista la pena di sei mesi ai domiciliari che pendeva sulla suta testa: l’uomo, infatti, tra il 2007 e il 2012 è stavo denunciato svariate volte per guida in stato di ebbrezza nella provincia di Bergamo. Al termine delle formalità di rito, il 66enne è stato condotto presso la sua abitazione.

Solo alcune ore prima, i militari della Stazione Carabinieri di Cremella, durante il servizio di pattuglia, avevano proceduto al controllo di un furgone Iveco Daily che procedeva zigzagando contromano sulla Strada Provinciale 54, al confine tra i comuni di Monticello Brianza e Missaglia.
L’autista, un operaio 41enne che lavora presso un'officina autorizzata della provincia, al controllo alcolemico è risultato positivo con un valore di 2,34 g/l.
Lo stesso, che ha riferito ai militari di avere bevuto solo un paio di bicchieri a pranzo, è stato denunciato a piede libero per la violazione della art.186 del Codice della Strada, con il conseguente ritiro della patente di guida; il veicolo è stato invece restituito all’esterrefatto titolare dell’officina, il quale peraltro stava attendendo il rientro al lavoro del proprio dipendente.


Il controllo è l’ennesimo effettuato nel recente periodo; dall’inizio dell’anno sono già state ritirate dai Carabinieri della Radiomobile di Merate e delle Stazioni limitrofe ben 12 patenti per guida in stato di ebbrezza, di cui 5 solo nelle ultime due settimane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento