menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Merate, fugge dal ricovero: trovato con droga e armi in macchina

Un pregiudicato 28enne è stato denunciato dopo essersi sottratto ai controlli del "Mandic"

Un giovane 28enne meratese, pregiudicato, è stato denunciato ieri pomeriggio dagli agenti della polizia locale di Merate per porto abusivo d'armi, guida in stato di ebbrezza e possesso di stupefacenti.

Il ragazzo era dapprima stato trasportato al "Mandic" in seguito a un'incidente che aveva avuto in via Bergamo con una 27enne di Carvico, in compagnia della figlioletta di solo tre anni. L'impatto, violento, ha costretto i soccorritori a trasportate tutti e tre presso la struttura ospedaliera, ma a quel punto il brianzolo ha deciso di darsi alla fuga per sottrarsi agli esami del sangue.
Rintracciato dagli agenti, è stato trovato positivo all'hashish e aveva anche assunto una quantità illegale di alcolici; in auto sono state poi rinvenute un'ascia e una mazza di legno.

Da qui la decisione di denunciarlo e di sanzionarlo con una pesante multa; patente e macchina sono state ovviamente sequestrate all'istante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento