Cronaca

Devasta il bar e aggredisce i carabinieri, una denuncia a Merate

I militari hanno dovuto chiamare il 118 per far sedare l'uomo

Sarebbe arrivato al bar già ubriaco e, quando si è visto negare dal gestore l'ennesimo alcolico, ha perso le staffe e ha iniziato a lanciare sedie e tavoli, costringendo i titolari a richiedere l'intervento delle forze dell'ordine.

L'episodio è accaduto al bar "Bacco" di Merate nella serata di lunedì 9 febbraio: sul posto sono giunti i carabinieri della stazione locale, che hanno bloccato l'uomo, 39 anni, e lo hanno condotto in caserma.

Una volta lì il 39enne, già noto alle forze dell'ordine, non si è certo calmato: ha scaricato la sua violenza sugli agenti, che a loro volta si sono visti costretti a chiamare il 118 per far sedare l'uomo. 

I sanitari hanno quindi trasportato il 39enne all'ospedale Mandic, dove è stato ricoverato nel reparto do psichiatria e dimesso la mattina seguente. Nel frattempo i carabinieri lo hanno denunciato per danneggiamenti e resistenza, nonché oltraggio, a pubblico ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Devasta il bar e aggredisce i carabinieri, una denuncia a Merate

LeccoToday è in caricamento