menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rilasciati i due arrestati dopo la rissa di Morbegno

Tornano in libertà due dei quattro responsabili dell'aggressione a un gruppo di ragazzi meratesi, durante la manifestazione "Morbegno in cantina".

Sono stati rilasciati i due ragazzi residenti in Bassa valle che nella notte tra sabato 4 e domenica 5 ottobre aggredirono 4 giovani di Merate e Morbegno.


I due, di 18 e 19 anni, rispettivamente un marocchino residente a Cosio Valtellino e un honduregno con residenza a Traona, sono tornati in libertà su decisione del gip Carlo Camnasio, al termine dell'udienza di convalida dell'arresto.

Il giudice ha comunque convalidato il provvedimento dei Carabinieri, e ha disposto l'obbligo di firma in caserma per i due, già noti alle forze dell'ordine.


Nella rissa scoppiata sabato notte, i due giovani, assieme a due minorenni, hanno ferito gravemente al volto un ragazzo di Merate, che ora rischia di perdere un occhio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento