rotate-mobile
Cronaca Merate / Via San Vincenzo

Merate, ladri "ripuliscono" una villa: nel bottino gioielli, argenteria e opere d'arte

Hanno messo fuori uso il sistema di allarme e hanno razziato tutti gli oggetti di valore, ben protetti dal muro di cinta.

Un furto con un bottino davvero sostanzioso, quello messo in atto sabato 20 settembre a Merate, in via San Vincenzo: i ladri avrebbero portato via denaro contante, argenteria, gioielli e quadri d'autore per decine di migliaia di euro.


I malviventi, approfittando dell'assenza dei proprietari, si sarebbero introdotti nella villa sfondando il vetro di una portafinestra e, dopo aver disattivato l'antifurto, avrebbero razziato gli oggetti di valore, ben protetti dal muro di cinta che circonda la casa.

Del caso si stanno occupando i Carabinieri di Merate.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Merate, ladri "ripuliscono" una villa: nel bottino gioielli, argenteria e opere d'arte

LeccoToday è in caricamento