menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incendio di lunedì sera

L'incendio di lunedì sera

In fiamme le auto di due giornalisti, attimi di panico nella serata a Merate

I Vigili del fuoco sono intervenuti con due squadre per domare il rogo, concludendo l'intervento in un'ora e mezza. Nessuna persona è rimasta coinvolta. Le due auto distrutte dal rogo sono di due colleghi di "Merate online". Probabile il dolo

Automobili in fiamme a Merate. Intervento nella serata di lunedì da parte dei Vigili del fuoco del Distaccamento volontario di Merate, accorsi con due squadre in Via Alessandro Volta nella frazione di Sartirana per domare l'incendio che ha interessato due vetture.

Santa Maria Hoè: incendio al tetto di un'abitazione, intervengono i pompieri

Le squadre sono state allertate intorno alle 20.20 e hanno terminato l'intervento alle 22 circa, domando il rogo. Per fortuna nessuna persona è rimasta coinvolta. Indagini da parte delle forze dell'ordine sono in corso per ricostruire la dinamica che ha causato il rogo e stabilirne le cause. Sul posto anche i Carabinieri.

Stando alle prime ipotesi potrebbe essersi trattato di un rogo doloso. Le auto completamente distrutte dalle fiamme (una Porsche Macan e una Dodge Nitro) appartengono a due giornalisti della testata "Merate online", in particolare al direttore Claudio Brambilla e alla compagna Luisa Biella la quale questa mattina presto ha commentato sulla propria pagina facebook: «...Tutto può essere, sappiamo solo che l'odio porta a distruggere cose e persone. L'odio è pericoloso, non sai mai dove ti può portare».

In attesa di conoscere ulteriori sviluppi dalle verifiche avviate dalle forze dell'ordine, anche la redazione di LeccoToday esprime solidarietà ai colleghi giornalisti per l'accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

Lecco: sabato scattano le prenotazioni per le vaccinazioni dei "fragili" over 16

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento