Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Palpeggia le dipendenti: arrestato per violenza sessuale

Le indagini hanno preso il via dalle denunce delle vittime. Ai domiciliari un negoziante di 42 anni residente nel Meratese

È finito in menette per violenza sessuale aggravata continua, più volte subita dalle dipendenti, un commerciante del Meratese.

Le indagini, condotte dal Norm di Merate e coordinate dalla Procura di Lecco, hanno preso il via dalle denunce presentate dalla donne ad inizio settembre, stando alle quali il commerciante non solo avrebbe fatto - in più occasioni ed anche in presenza di clienti - avances alle dipendenti, ma le avrebbe anche palpeggiate.

Il negoziante, 42 anni, concluse le formalità di rito, è stato accompagnato presso la propria abitazione, dove - ad ora - si trova agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palpeggia le dipendenti: arrestato per violenza sessuale

LeccoToday è in caricamento