rotate-mobile
Cronaca Merate / Largo Mandic

Merate, anziana ricoverata in ospedale per legionella

La signora, ottantenne, è entrata in ospedale una ventina di giorni fa: attualmente è fuori pericolo

Legionella nel lecchese, dopo i casi a Milano e nell'hinterland: una donna di 80 anni ha contratto la malattia ed è ricoverata all'ospedale di Merate.

La signora è stata ricoverata inizialmente in medicina,  ma in seguito ad alcune complicazioni, forse dovute all'età avanzata, è stata successivamente trasferita in rianimazione. Il ricovero risale alla prima settimana di novembre, e attualmente la donna si trova fuori pericolo.

La legionellosi, o malattia del legionario, è una patologia che colpisce l'apparato respiratorio, causando febbre, raffreddore e polmonite, curabile con una terapia antibiotica specifica. Il contagio non avviene da persona a persona, ma respirando vapori di acqua contaminata dal batterio, la legionella appunto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Merate, anziana ricoverata in ospedale per legionella

LeccoToday è in caricamento