menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Merate, furti sacrileghi: ritrovata la refurtiva

I vigili hanno rinvenuto gli oggetti in un sacco di plastica; si cercano i "proprietari"

Un "tesoretto" di oggeti sacri. E' - questo - quanto rinvenuto a Merate in un sacco dell'immondizia abbandonato a bordo strada, sicuramente provento di furto sacrilego.

Il ritrovamento - la mattina di sabato 19 - in località Ceppo. Due agenti della Locale impegnati nel controllo del territorio hanno notato, in un'aiuola, la borsa di plastica poi rivelatasi contenere circa 40 oggetti, tra cui - ad esempio - calici, teche per le ostie e candelabri.

Per risalire alle "vittime" dei furti, i vigili di Merate invitano - chiunque abbia subito una "sottrazione" di oggetti sacri - a contattare il loro ufficio presso il municipio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento