menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
today.it

today.it

Merate, tenta di pagare un orologio con assegno rubato: arrestato

Insieme al 29enne operava anche un complice che però è riuscito a fuggire

Nella serata di ieri, 17 marzo, i militari del nucleo operativo della compagnia di Merate hanno arrestato in flagranza di reato, truffa aggravata in concorso, Giuseppe De Martino Miniero, 29enne residente in provincia di Reggio Emilia, nullafacente e pluripregiudicato per reati specifici.

Erano da poco passate le 19  quando i carabinieri sono intervenuti su richiesta di un cittadino di Merate, mentre il giovane stava consegnando un assegno circolare dell’importo di cinquemila euro, risultato essere falso, quale titolo di pagamento per un orologio di pregio in vendita su un sito Internet.

I militari hanno quindi fermato il truffatore che aveva anche esibito un documento d’identità con la sua fotografia, rubato 24 agosto 2014 a Reggio Emilia. Nel frattempo, un complice che stazionava all’esterno dell’abitazione è riuscito ad allontanarsi a bordo di un' autovettura.

A conclusione degli accertamenti, ultimati presso la caserma dei carabinieri di Merate, l’uomo è statodichiarato in arresto e rinchiuso nelle camere di sicurezza, in attesa del processo con rito direttissimo, che avrà luogo oggi presso il tribunale di Lecco. Le indagini proseguono per identificare il complice.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento