menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Merate: vu' cumpra salva un bambino chiuso in macchina dalla madre

La vicenda si è avvenuta intorno alle 11 di questa mattina

Attimi di tensione si sono registrati questa mattina a Merate, di fronte all'ospedale "Mandic". Erano da poco passate le 11 quando una donna marocchina ha chiuso all'interno della sua Audi il piccolo figlio, posizionato sul sedile anteriore dell'auto, insieme alle chiavi dell'auto. Presa dal panico, la donna ha iniziato a sbattere i pugni contro al vetro, attirando l'attenzione dei passanti.

Stando a quanto riportato da merateonline, il primo a intervenire è stato Bur, vu' cumprà senegalese che ha allertato i soccorsi e creato una zona d'ombra con le sue magliette. Un'ambulanza e i vigili del fuoco hanno raggiunto il posto: questi ultimi hanno sfondato il vetro posteriore dell'Audi, aprendo l'automobile e togliendo il piccolo dall'afa che nel frattempo si era creata all'interno del mezzo. Il giovanissimo è stato portato al nosocomio per gli accertamenti del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Lecco: lunedì 10 aprono le prenotazioni dei vaccini per la fascia 50-59 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento