menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri alla "Meridiana", rubano abbigliamento per centocinquanta euro

I due sono stati sorpresi all'uscita del Bennet e arrestati dalla Polizia

Hanno cercato di rubare alcuni articoli dall'ipermercato Bennet del centro commerciale "La meridiana": nel pomeriggio di sabato 10 gennaio un uomo e una donna sono stati arrestati dagli agenti della Polizia di Lecco.

I due erano stati notati dall'addetto alla sorveglianza dell'ipermercato nel momento in cui l'allarme dell'uscita senza acquisti si era attivato al loro passaggio: dopo aver allertato la Questura, il vigilante li ha fermati per un controllo.

Vedendosi scoperta, la coppia ha mostrato la refurtiva: l'uomo ha estratto da sotto il giaccone un paio di guanti da sci, mentre la compagna mostrava di aver indosso, sotto i vestiti, due felpe da uomo, mentre dai pantaloni ha tirato fuori una tuta, tutta merce rubata dal reparto abbigliamento. I due hanno anche consegnato la tronchesina utilizzata per asportare i dispositivi antitaccheggio dagli abiti, trafugata dal reparto ferramenta. Il valore complessivo della merce è stato quantificato in circa 150 euro.

I ladri sono quindi stati identificati: si tratta di Tiziano Isolati, classe 1964, lecchese senza fissa dimora, e Jessica Bassani, nata nel 1992 e residente in provincia: i due sono stati arrestati per concorso in furto aggravato e processati per direttissima nella mattinata di oggi 12 gennaio.

Isolati è stato condannato a 6 mesi di reclusione e 120 euro di multa, mentre 4 mesi di reclusione e una sanzione di 80 euro sono la pena cui è stata condannata Bassani. Solo per lei la pena è stata sospesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento