menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Michele Antonacci nella foto diffusa dalla sorella Annarita

Michele Antonacci nella foto diffusa dalla sorella Annarita

Appello per Michele, giovane scomparso nel nulla "Aiutateci"

Lunedì mattina doveva prendere un treno per Bari, ma in Puglia non è mai arrivato. L'appello disperato della sorella

"È urgente: giratelo, condividetelo, in particolare chi ha conoscenze a Milano. Siamo molto preoccupati". Con queste parole Annarita Antonacci lancia l'appello per il fratello Michele, giovane pugliese scomparso da Milano nella notte di domenica 13 dicembre.

Doveva arrivare a Bari con il treno partito dalla stazione Centrale alle 6:11 di lunedì mattina, ma su quel convoglio Michele non è mai salito. Con sé non aveva nulla, racconta la sorella, nemmeno le valigie.

Da quel giorno il suo cellulare risulta spento, e gli ultimi a vedere Michele, spiega ancora Annarita, sarebbero stati i poliziotti che lo avrebbero fermato per un controllo. Da lì, il nulla. La sorella nelle prossime ore arriverà nel capoluogo lombardo dalla Puglia, e nel frattempo chiede di indirizzare le ricerche fra Milano, Sesto San Giovanni e Cologno Monzese.

Chiunque abbia visto, o abbia notizie di Michele Antonacci può rivolgersi alla polizia o contattare direttamente la sorella.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento