Missaglia, donna trovata morta in casa in via Belzoino

I carabinieri e il personale sanitario non hanno potuto far altro che constatare il decesso della donna

Si chiude in tragedia l'anno a Missaglia. Nella mattinata di martedì 31 dicembre i carabinieri e il personale sanitario hanno, infatti, dovuto constatare il decesso di una donna avvenuto all'interno della sua abitazione di via Belzoino, all'interno della frazione di Missagliosa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna, anziana e verosimilmente colpita da un improvviso malore, è stata ritrovata all'interno della casa che condivideva con il fratello, anch'egli anziano e in precarie condizioni di salute. L'intervento dei Vigili del Fuoco ha permesso alle squadre di soccorso e alle forze dell'ordine di entrare nell'abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Comunali di Lecco: si va al ballottaggio, a inizio ottobre il nuovo sindaco della città

  • Elezioni, Amministrative di Lecco: iniziato lo spoglio. Exit poll: Ciresa tra il 49 e il 53%

  • Dove gustare un buon aperitivo a Lecco

  • Omicidio di Olginate: dopo otto giorni, Stefano Valsecchi si è costituito

  • Entrano in una scuola, interrompono la lezione e sbeffeggiano l'insegnante: denunciati due diciottenni

  • Carabinieri in forze ed elicottero nei cieli di Calolzio, serrate ricerche per trovare il presunto omicida di Olginate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento