menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ragazzina e donne molestate sul treno Lecco-Milano: arrestato un giovane

Un 23enne è finito in galera perchè ha palpeggiato una giovanissima e quattro donne

Molestata e palpeggiata da un ragazzo poco più grande di lei, ora finito dietro le sbarre. E' la raccapriciante storia che ha visto coinvolta una ragazzina di 13 anni, la madre e altre tre donne, toccate da un 23enne di origini nigeriane mentre erano in viaggio sul treno Lecco-Milano.

La notizia, riportata da Corriere.it, ricostruisce la vicenda nei minimi particolari: il giovane, mentre il treno era in transito nella zona di Arcore, ha iniziato a camminare per i vagoni, molestando le quattro donne (di età compresa tra i 35 e i 50 anni) e toccandole nelle parti intime. Non contento, il 23enne ha coinvolto nella sua follia anche la giovanissima. 

Fermato anche dagli altri passeggeri che occupavano il vagone, il nigeriano ha mostrato gli organi genitali alle sue vittime prima di darsi alla fuga. Fermato a Sesto San Giovanni dai carabinieri, è stato rinchiuso presso il carcere di Monza, dove attualmente si trova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento