menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mariagela Tentori e Monsignor Franco Cecchin

Mariagela Tentori e Monsignor Franco Cecchin

Monsignor Franco Cecchin: "Lecco....mi stupisci!"

Presentato nella giornata di oggi, lunedì 9 marzo, il nuovo libro di Monsignor Franco Cecchin "Lecco...mi stupisci!", in collaborazione con Mariangela Tentori di Teka Edizioni di Lecco.

Dopo un grande lavoro che mi ha occupo a lungo come il commento a tutto il lezionario  ambrosiano, un'opera molto corposa che consta di sette volumi ho deciso di non fermarmi ed eccomi qui a presentare questo libro su Lecco dal titolo appunto 'Lecco.... mi stupisci!'. Con queste le parole Monsignor Franco Cecchin ha introdotto la presentazione, avvenuta oggi lunedì 9 marzo, del suo ultimo lavoro.
 
"Questo libro - prosegue Cecchin - è il racconto di un anno pastorale vissuto molto intensamente a Lecco che mi ha fatto tornare alla mente il mio esordio come sacerdote, quando ero molto teso ed emozionato. Fu allora che mi avvicinò un prete che mi disse di non preoccuparmi, perché dopo un anno sarebbe passato tutto e si sarebbe trattato di fare sempre le stesse cose. Ma per me così non è stato, perché ancor oggi, dopo decenni di sacerdozio, mi emoziono ancora ed eccomi a raccontare e presentare così questo libro che esprime tutto il mio
sentire, il mio tifo per Lecco città".

"Don Franco - prosegue Mariangela Tentori - è un uomo vero, con una fede grandissima che in ogni cosa riesce sempre a vedere positivo, con una volontà infinita e che non si arrende mai. Insomma per me è stato un piacere conoscerlo e collaborare con lui per la stesura di questo libro".

"Noi viviamo in una città - sottolinea il prevosto di Lecco - che ci offre una natura spettacolare che mi ha stupito subito con dal mio a Lecco. Dopo di questo ho visto tutti i cartelli che indicavano i luoghi manzoniani, ma che noi lecchesi non sappiamo valorizzare. Speriamo che cambi qualcosa con l'arrivo dell'EXPO".

Monsignor Cecchin chiude con la lettura della presentazione del libro: "Sono a Lecco da sette anni. Sembra l'altro ieri. Il numero sette indica pienezza. Mi sento a casa e la mia affezione alla città manzoniana cresce di giorno in giorno......Nota dominante è la sorpresa. "Lecco...mi stupisci!" di giorno in giorno. Sperimento il tempo che scorre come una grazia del Signore Gesù, in cammino verso la pienezza"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento