Cronaca

Montagna Sicura, il bollettino di martedì 24 febbraio

Servizio INFO POINT della Comunità Montana della Valsassina, Valvarrone, Val d'Esino e Riviera a cura della Casa delle Guide di Introbio e patrocinato dal Soccorso Alpino in relazione al progetto "Montagna sicura".

Bollettino di martedì 24 febbraio 2015.

Il pericolo valanghe sulle nostre montagne è 3, marcato. Sabato sono caduti circa 40 cm di neve ed il vento forte da nord stà creando forti accumuli. Le creste sono state ripulite dal vento, ma nei canali e sotto cresta sono presenti circa 100 cm. di neve.
E’ possibile il distacco di valanghe a lastroni. Da evitare canali e pendii ripidi sottocresta. Ricordiamo inoltre che la nuova legge Regionale prevede l’utilizzo di un dispositivo elettronico di ricerca in valanga per tutte le persone che frequentano la montagna innevata al di sopra dei 1.000 m.
I Rifugi durante la settimana sono chiusi. Aperti i Rifugi: Lecco, Ratti-Cassin, Stella Alpina, Nicola. Mercoledì aperti i Rifugi: Brioschi, Tavecchia, Monzesi.

Zero termico a 1.000 m. Vento forte da nord.

Martedì il tempo sulle nostre montagne sarà nuvoloso con brevi schiarite. Mercoledì parzialmente soleggiato. Giovedì in prevalenza soleggiato. Venerdì nuvoloso con brevi schiarite. Da sabato a lunedì abbastanza soleggiato. 

Per ulteriori informazioni chiamare il n. 335 6049823, risponderà una Guida Alpina della Casa delle Guide di Introbio (www.casadelleguide.it).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montagna Sicura, il bollettino di martedì 24 febbraio

LeccoToday è in caricamento