rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
La tragedia

Montagna, domenica intensa: triplo intervento dei soccorsi, un morto

Soccorso alpino impegnato tra Resegone, Valmadrera e Pescate: la vittima al Passo del Fò è il lecchese Giuseppe Tentori

Domenica di grande lavoro per i tecnici del Soccorso alpino della XIX Delegazione Lariana. Nel primo pomeriggio, verso le 14, la prima attivazione per un intervento che purtroppo si è concluso con il ritrovamento della persona senza vita. Giuseppe Tentori, 81enne di San Giovanni che era solito percorrere il sentiero n. 5, dai Piani d'Erna al Passo del Fò, ed era stato visto da un escursionista che andava nella stessa direzione, verso il rifugio. La zona è quella nei pressi dell’attraversamento del canale Comera, sotto la località Bedoletta, pochi metri prima del bivio con il sentiero n.1. Arrivata al rifugio, la persona ha atteso per un po’, dopodichè ha intuito che potesse essere successo qualcosa di spiacevole.

A quel punto è partita la richiesta di aiuto e la centrale ha mandato sul posto l’elisoccorso di Areu - Agenzia regionale emergenza urgenza, inoltre sono state attivate le squadre della Stazione di Lecco. Poco dopo l’uomo è stato individuato; secondo una prima ricostruzione della dinamica, è caduto da un punto molto esposto del sentiero, dove già in passato c’erano stati incidenti: gli è stata fatale una caduta di circa trenta metri. L’uomo è stato recuperato dall’elicottero e portato al centro del Bione.

A Valmadrera

Poco dopo, verso le 14:30, altra attivazione per la ricerca di una signora di 83 anni di Lecco. Era uscita di casa domenica mattina per una passeggiata, ma dopo alcune ore i familiari si sono preoccupati e hanno dato l’allarme. Sono partite le operazioni: impegnati sei tecnici della XIX Delegazione Lariana, in collaborazione con l’Unità mobile di ricerca e i cinofili San dei Vigili del fuoco, le unità cinofile molecolari di ANC - Associazione nazionale Carabinieri. Le squadre hanno battuto tutte le zone sopra l’abitato e infatti poco dopo la donna è stata ritrovata, in buone condizioni, nella zona di Neguggio. È stata accompagnata in ospedale per accertamenti. L’intervento è finito alle 18:00 con il rientro delle squadre. 

soccorso alpino  Resegone 2-2

A Pescate

Quasi in contemporanea, intervento a Pescate. La Stazione del Triangolo Lariano e la squadra del Bione hanno soccorso un uomo di 75 anni con un problema di salute lungo il sentiero sotto la località San Michele. I soccorritori lo hanno raggiunto a piedi e portato a valle con la barella portantina fino all’ambulanza, per il trasporto in ospedale. L’intervento è cominciato alle 17:30 ed è finito poco più di un’ora dopo.

soccorso alpino  Resegone 1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montagna, domenica intensa: triplo intervento dei soccorsi, un morto

LeccoToday è in caricamento