Pasqua con il vandalo: sfregiata la statua della Madonna sul Monte Barro

Su Facebook la denuncia: ignoti hanno distrutto il volto dell'installazione presente sul Sasso della Vecchia

La statua della Madonna con il volto distrutto (Foto di Saul Ripamonti dal gruppo "Sei di Lecco se...")

Lo sfregio alla statua della Madonna nel periodo più importante per il calendario cristiano, ovvero quello che cade in concomitanza con i festeggiamenti per le Festività pasquali.

Vandali spaccano muratura della chiesa vecchia di Sala, volontari subito all'opera per sistemarla

Sasso della Vecchia: sfregiata la statua della Madonna e di Gesù

Allucinante quanto avvenuto sul Sasso della Vecchia, località che si trova a circa seicento metri di quota sul Monte Barro; lì, da tanto tempo, è infatti presente un'icona raffigurante Maria di Nazareth e il Bambin Gesù, i cui volti sono stati letteralmente distrutti da ignoti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vandali in azione a Rancio: «Distrutto il vetro posteriore della mia auto» 

Le foto, postate sul gruppo "Sei di Lecco se..." da Saul Ripamonti, hanno generato una lunga serie di reazioni e commenti, tutti ovviamente negativi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lecco in lutto per la scomparsa di Antonella: giovane madre, lascia quattro figli

  • Iperal, dipendenti in stato di agitazione: «Nessuna chiusura festiva, controlli sospesi e pochi dispositivi di protezione»

  • Coronavirus, il Presidente Attilio Fontana ha firmato una nuova ordinanza

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Lecco sono centomila

  • Civate in lutto per la scomparsa di Ambrogio Rusconi, storico commerciante del paese

  • Pazienti Covid-19 da Lecco alla Germania, il dott. Maniglia: «Ci hanno teso una mano e l'abbiamo afferrata»

Torna su
LeccoToday è in caricamento