Cronaca

Si abbassa i pantaloni davanti a una bimba: è già in libertà

Il maniaco, 56 anni del Lecchese, è stato condannato al carcere, ma con sospensione della pena

Si è calato i pantaloni ed ha "esibito" le parti intime ad una bimba di 9 anni, ma il gesto - compiuto nel centro commerciale Auchan di Monza - non è passato inosservato ed è, così, finito nei guai un uomo di 56 anni, residente nel Lecchese ed incensurato.

Al fatto, compiuto nell'area giochi dei bambini, come racconta MonzaToday, ha - infatti - assistito un addetto alla sorveglianza, che ha subito chiamato i carabinieri, che - sul posto - hanno trovato il maniaco e lo hanno arrestato.

Il lecchese, processato per direttissima, è già libero: il giudice lo ha - infatti - condannato a 1 anno e 10 mesi di carcere, ma con sospensione della pena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si abbassa i pantaloni davanti a una bimba: è già in libertà

LeccoToday è in caricamento