menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Moregallo, per la sicurezza dei sub: «vietate la posa delle reti da pesca»

La richiesta della FIPSAS Lecco inviata alle Autorità competenti

Il divieto di posa delle reti per la pesca professionale, in ogni orario, nella zona del Moregallo. La richiesta - questa - avanzata dalla FIPSAS Lecco alle Autorità competenti, per "garantire la sicurezza dei subacquei".

"Il giorno 2 dicembre 2016 alcuni subacquei ci hanno segnalato la presenza di pericolose reti da pesca abbandonate alla profondità di metri 40, proprio nella zona del Moregallo - si legge nella richiesta - l'uso delle reti da pesca in tale zona, frequentata da moltissimi subacquei, anche in orari notturni, è pericolosa e da evitare con ogni provvedimento".

"La presenza di tali reti può pregiudicare la sicurezza dei nostri sportivi, pertanto chiediamo a tutte le Autorità competenti di introdurre immediatamente tale divieto e di riportarlo dettagliatamente nella carta ittica della Provincia di Lecco con idonea comunicazione a tutti i pescatori professionali del Lago di Como".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento