rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

È morto Angelo Vassena, icona dello sport lecchese e figlio dell'inventore Pietro

Campione della motonautica, vinse oltre centocinquanta titoli e stabilì dieci record mondiali. Fu il primo pilota del sommergibile C3 inventato dal padre.

È deceduto lunedì 8 dicembre Angelo Vassena, lecchese notissimo nel mondo dello sport e figlio dell'imprenditore malgratese Pietro, che nel 1948 inventò il batiscafo C3, il primo sottomarino utilizzato per le ricerche scientifiche.

Lunghissimo l'elenco degli sport praticati da Vassena: nuotatore alla Canottieri lecchese, calciatore, motociclista, paracadutista. 

Ha pilotato il sommergibile C3 e lo "snow kart" inventati e prodotti dal padre, è stato campione italiano di go-kart nella classe 200cc e ha partecipato alla prima competizione internazionale di karting, a Nassau.

I maggiori successi, però, arrivano dalla motonautica: dopo la partecipazione al raid Milano-Venezia del 1950, è nel 1964 che lo sportivo si afferma nell'ambiente. Vince due volte la gara Senna-Parigi nella classe 850cc, la 6 ore di Parigi, di Berlino, di Lecco, di Buenos Aires, di Durban (Sudafrica) e di Milano, la Centomiglia del Lario, la 24 di Chasewater. Sono ben dieci i titoli italiani che conquista, e 9 i titoli europei in varie categorie. Suoi anche 10 record mondiali di velocità, e oltre 150 le vittorie in tutta la sua carriera.

Lo sportivo è stato insignito della Stella d'oro al merito sportivo, e della Stella d'aregnto e d'oro al valore atletico. È stato presidente e consigliere della Federazione italiana di motonautica, senior-vice président dell'Union internationale motonautique di Monaco e consigliere dello Yacht club della Costa smeralda; ha fondato e presieduto lo Yacht club del Garda, e nel 2005 è stato eletto presidente onorario dell'Associazione medaglie d'oro al valore atletico.

Vassena è stato colto da malore domenica mattina, nella sua abitazione milanese. Aveva 81 anni. I suoi funerali si svolgeranno giovedì 11 dicembre a Milano, nella basilica di Sant'Ambrogio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto Angelo Vassena, icona dello sport lecchese e figlio dell'inventore Pietro

LeccoToday è in caricamento