menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Auser piange Enzo Narcotini, fondatore della sezione di Olgiate e Calco

Narcotini, ex ferroviere, a quasi ottant'anni aveva partecipato alla fondazione di Auser volontariato Olgiate Molgora-Calco.

L’Auser lecchese piange la scomparsa di Enzo Narcotini, fondatore storico della sezione Volontariato di Olgiate Molgora – Calco, avvenuta nel maggio del 2004.
Narcotini, capostazione delle ferrovie ormai in pensione, aveva partecipato alla fondazione di Auser volontariato Olgiate – Calco quando aveva quasi 80 anni, mettendo a disposizione il proprio tempo e impegno per aiutare coloro che avessero bisogno: “Questo ci dice tutto sullo spirito e sulla tempra di un uomo e cittadino che ha speso gran parte della sua vita dalla parte dei più deboli – commenta Angelo Vertemati, presidente dell’Auser Provinciale di Lecco – prima nel mondo del lavoro come attivista e storico iscritto alla Cgil, poi nel Sindacato dei Pensionati e infine nel volontariato”. 
Narcotini, novantenne, è deceduto domenica 21 settembre nella sua abitazione. L’Auser Provinciale di Lecco e tutti i volontari della sua rete territoriale, si associano alle condoglianze e si stringono intorno alla sua famiglia, ai suoi due figli, in particolare alla moglie Ubaldina, compagna di vita e di ideali per cui Enzo da grande uomo si è speso.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento