rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Tragedia sul lavoro: rimane schiacciato sotto il carico, morto il lecchese Furio Frigerio

L'uomo, 50 anni, nel 2016 era stato candidato consigliere per la Lega

Tragedia sul lavoro a Cesano Maderno (Monza e Brianza). Poco prima delle 8.30 di giovedì 18 novembre un lecchese di 50 anni ha perso la vita all'interno di un'azienda di via Po: si tratta di Furio Frigerio, molto noto nell'ambiente cittadino: oltre ad aver gestito un bar del capolugo, nel 2016 si era candidato alle elezioni comunali a sostegno del candidato del centrodestra Alberto Negrini; il suo nome faceva parte dello schieramento leghista. Originario di Bulciago, da qualche tempo si era trasferito a Valmadrera.

furio frigerio-2

Schiacciato dal carico del camion

Inutili, purtroppo, i soccorsi inviati in codice rosso dopo l'allerta lanciata dall'Agenzia Regionale Emergenza Urgenza: sul posto si sono portate l'ambulanza e l'automedica; i soccorritori hanno effettuato i primi interventi ma, purtroppo, per l'uomo, non c'è stato nulla da fare.  Dalle prime informazioni fornite da Areu l'uomo sarebbe rimasto schiacciato dal carico di 300 kg del camion.

Sul posto anche gli agenti della Polizia locale di Cesano Maderno che dovranno ricostruire l'esatta dinamica della tragedia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sul lavoro: rimane schiacciato sotto il carico, morto il lecchese Furio Frigerio

LeccoToday è in caricamento