menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incidente mortale è avvenuto sabato a Malgrate Porto

L'incidente mortale è avvenuto sabato a Malgrate Porto

Morto nell'incidente con l'escavatore, la solidarietà del Comune alla famiglia

Il sindaco di Pescate Dante De Capitani promette vicinanza alla moglie e ai cinque figli di Pancrazio Morrone, 70enne vittima nella giornata di sabato di un tragico infortunio a Malgrate. «Abbiamo già mostrato in tante occasioni di essere una comunità unità e solidale»

Dal Comune di Pescate un concreto aiuto alla famiglia di Pancrazio Morrone, il 70enne vittima nella giornata di sabato di un tragico infortunio a Malgrate.

Il sindaco del comune sull'Adda, Dante De Capitani, ha annunciato che l'ente sarà vicino alla famiglia dell'uomo in un momento tanto delicato. «Ho manifestato stamattina alla signora Veronica, moglie di Pancrazio Morrone, le più sentite condoglianze a nome di tutta la comunità pescatese per la tragedia occorsa nella giornata di ieri a Malgrate - ha spiegato De Capitani - Alla vedova ho portato la vicinanza di tutta la nostra comunità, a lei e ai suoi cinque figli, la più piccola di sette anni, e la volontà di istituire forme di sostegno e aiuto per la famiglia, in relazione alle necessità soprattutto dei figli più piccoli. Abbiamo già mostrato in tante occasioni di essere una comunità unità e solidale e non mancherà l'abbraccio e il sostegno di noi tutti alla famiglia Morrone».

Malgrate: grave incidente sul lavoro per un settantenne, morto in ospedale

Sabato la tragedia

L'intervento delle squadre di soccorso è andato in scena in via Belvedere, nella frazione del "Porto" di Malgrate. I Vigili del fuoco, i carabinieri, i tecnici dell'Ats della Brianza e i volontari della Croce Rossa di Lecco hanno raggiunto, nel pomeriggio di sabato 20 febbraio, la zona in cui si trova il campo di calcio per prestare soccorso a un uomo di settant'anni travolto da un mezzo meccanico, un escavatore, utilizzato per l'esecuzione di alcuni lavori.

Pancrazio Morrone è stato trasportato in gravissime condizioni all'ospedale Manzoni di Lecco, ma è poi spirato una volta giunto al nosocomio. I funerali dell'uomo non sono ancora stati fissati, in attesa dell'esito dell'autopsia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento